venerdì, novembre 17, 2006

L'IMPORTANZA DELLA LINGUA TEDESCA NEL LINGUAGGIO FILOSOFICO

25 novembre 2006, ore 17.30, presso la sala conferenze della Oxford Teaching in p.zza Castello n°9
Il tedesco è una lingua parlata da circa 100.000.000 di europei ed è la seconda lingua dopo l’inglese nell’uso commerciale; la conoscenza del tedesco apre molte possibilità di impiego ai giovani calabresi e può favorire il rallentamento della fuga di cervelli offrendo possibiltà di lavoro in loco.
Il Convegno è l'avvio per altre manifestazioni da organizzare in futuro nell’ambito di attuazione degli Scopi Sociali comuni alla Oxford Teaching e ad emigrati.it: come la diffusione del multilinguismo, l’accettazione pacifica del multiculturalismo, favorire gli scambi internazionali, in particolare con i nostri emigrati ed i loro discendenti di nazionalità non italiana, l’internazionalizzazione degli operatori calabresi e l’integrazione dei paesi appartenenti alla Comunità Economica Europea.
La Lingua Tedesca è stata determinante nella storia del pensiero filosofico, da Kant ad Hegel, da Schopenhauer a Nietzsche, fino a Stirner ed Heidegger. Su questo excursus storico del pensiero filosofico verterà l'intervento del prof. Michele Borrelli, mentre Claudio Pirillo appassionato studioso della cultura tedesca, si soffermerà sulle comuni origini degli Italiani e dei Tedeschi se si risale alle comuni origini indoeuropee. Francesco Saverio Alessio, presidente di emigrati.it onlus, parlerà dell'importanza del Tedesco nelle relazioni con gli Italiani all'estero e presenterà brevemente la Collana di Studi Internazionali di Scienze Filosofiche e Pedagogiche Topologik - Luigi Pellegrini Editore - diretta dal prof. Borrelli.
SALUTI
ore 17:30
Giuseppe POERIO - Assessore all'Istruzione e alla Cultura della Provincia di Crotone
Marisa MAIDA CARACCIOLO - Presidente di Oxford Teaching
ore 18:00
Convegno moderato da Francesco Saverio ALESSIO, Vicedirettore di "La Voce di Fiore"
INTERVENTI
Francesco Saverio ALESSIO - Presidente di emigrati.it onlus
"Introduzione al tema del convegno e breve presentazione di Topologik - Collana di Studi Internazionali di Scienze Filosofiche e Pedagogiche"
Claudio PIRILLO - Circolo Amici del Tedesco
"Luce del Nord e Luce del Sud: Hochgemüt-Humanitas"
Michele BORRELLI - Filosofo - Magister Artium - Professore Ordinario di Pedagogia Generale dell'Università della Calabria
"L’importanza del tedesco nel linguaggio filosofico"

Nessun commento: